I CONFUSI

La campagna elettorale rende alcuni consiglieri comunali alquanto confusi, ora per i loro scopi propagandistici cercano di additare il Movimento 5 Stelle per ergersi a paladini di una politica attenta al risparmio ed alla cittadinanza. (vedi post Valeria Piras del 24/07/2020).

Consiglieri comunali come Valeria Piras che ha appoggiato la giunta Delunas per poi passare all'opposizione cambiando nome e casacca, più volte, per approdare al "nuovo" che è avanzato delle liste di Milia.

Oppure qualche altro consigliere che appoggia Milia e non sa esattamente a quale Pd aderire se quello locale o quello regionale.

In questa vostra confusione mi domando come mai non avete consiglieri regionali che possano, a buon ragione, discutere in consiglio regionale la questione delle elezioni a settembre? E' probabile che discutere dei problemi di Quartu è troppo imbarazzante per chi ha appoggiato, in diversi modi, questa amministrazione o poco ha prodotto per la comunità.

Ingolfare i lavori del consiglio comunale di Quartu per questioni di carattere sovracomunale che esulano dalle nostre competenze è un dispendio inutile di tempo e risorse.

La campagna elettorale va fatta sui contenuti e argomenti mirati a risolvere i problemi della città non con mozioni di facciata per ottenere un articolo sul quotidiano "amico". Almeno abbiate la decenza di non chiamare in causa le altre forze politiche se questi mezzucci inutili di propaganda elettorale non vi riescono. Il Consiglio Regionale può decidere se anticipare le elezioni, il consiglio comunale di Quartu, non avendo competenze in merito, potrebbe discutere dei problemi che affliggono la nostra città, ma evidentemente non è prioritario rispetto alla vostra campagna elettorale.

Potrebbe interessarti anche:

TRASPARENZA

ONESTA'

COERENZA

logo_blogstelle
Folla plaudente
Team Talk
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now