TRASPARENZA

ONESTA'

COERENZA

IL DIMENTICATOIO

September 23, 2018

 

Passano gli anni e nessuno controlla ciò che andrebbe controllato, si avvicendano consiglieri, sindaci, giunte, dirigenti, funzionari, ma alcuni lavori, alcune convenzioni, alcune pratiche, alcune concessioni vengono relegate in un fantomatico archivio di cui non vi è traccia.
I più maligni convengono che sia una dimenticanza voluta, altri optano per l'inefficienza, intanto molti politici sono seduti a palazzo da anni e fanno finta di non sapere...

 

CONCESSIONE “CENTRO VELICO CITTA' DI QUARTU”

 

Il Mov5 stelle nel 2016 ha presentato un interpellanza sulla concessione del “Centro Velico di Quartu” evidenziando che gli scopi per cui era stata concessa erano stati disattesi, che l'attività posta in essere aveva pregiudicato la fruibilità da parte della cittadinanza, chiedendo altresì alla giunta di controllare se risultasse avviata la scuola di vela e di surf e quali attività fossero state promosse nei settori sport, turismo, cultura e ambiente, così come indicato nella concessione.
 

SONO TRASCORSI 17 ANNI ed ancora nessuno ha agito, è stata spedita solo quest'anno una lettera con la richiesta della copia dell'accatastamento, lettera che non ha avuto risposta.
SINDACO, ASSESSORI, CONSIGLIERI, DIRIGENTI, FUNZIONARI per quale motivo non viene revocata la concessione??

 

CONCESSIONE PROMOGEST – Piscina Olimpionica

 

Nel 2004 veniva concessa un area di 1667mq per 30 anni per la realizzazione di una piscina olimpionica e servizi annessi, ad oggi, dopo 14 anni nulla è avvenuto.
L'art.9 della concessione recita così: “”Tutti i lavori saranno eseguiti sotto la stretta sorveglianza dell'amministrazione concedente...”.

Due esempi di mala amministrazione in un arco temporale di 17 anni, un modello di POLITICA QUARTESE a cui i cittadini sembrano affezionati votando i soliti amighisceddu.

Il Movimento 5 stelle riporterà in aula la questione sui controlli delle concessioni ed anche i controlli sui "tagli stradali"

 

NOI NON CI ARRENDEREMO MAI
_____________________________________________________________________________________
ricordo le mozioni del mov5 stelle approvate e dimenticate:

-Riprese audiovisive e streaming delle sedute di consiglio comunale;
-Cantiere comunale, rimozione amianto;
-Istituzione del baratto amministrativo;
-Controllo dei campi elettromagnetici;
-Casa del pensionato;
-Cine teatro “il Nuovo”;
-Trasparenza, pubblicità e diffusione di informazione e atti amministrativi;
-Casa Museo Sa Dom'e Farra - ripristino museo etnografico;
-Corpo di polizia Municipale;
-Censimento delle coperture di amianto sul territorio a mezzo droni;
-Sistema di segnalazione geolocalizzato delle criticità con app per smartphone.

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Potrebbe interessarti anche:

UN ALTRO PASSO DI SOLI 500 METRI

December 9, 2019

UNA STRADA SENZA RITORNO

December 4, 2019

1/15
Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now