Al Sindaco Senza Partito


(a seguito della risposta del sindaco sul quotidiano L'Unione Sarda del 19/06/2016)

Quando non si hanno argomenti per contrastare l'azione politica del Mov5 stelle si iniziano a propalare informazioni sconnesse e vere e proprie falsità. Egregio, ma non troppo, Sig. Sindaco la politica Italiana ha voluto sempre dare una connotazione negativa alla parola "populismo" poichè chi reclama con "i fatti" la "vicinanza al popolo e ai suoi valori" come il Mov5Stelle è in contrasto con gli interessi di una classe politica che non sa, neanche lontanamente, cosa è "IL BENE COMUNE".

Sig. SINDACO SENZA PARTITO, il suo modo di occuparsi della città di Quartu S. E. è purtroppo noto ai Consiglieri ed ai Cittadini, non ho bisogno di preoccuparmi di chi firmerà questa mozione di sfiducia, poiché i cittadini attendono concretezza e non chiacchiere. Lei come altri consiglieri vi sforzate, senza successo, di comprendere il Mov5Stelle, noi siamo cittadini che si occupano della propria città, rispondiamo solo alle necessità della cittadinanza, gli interessi appartengono alla vecchia e stantia politica di cui Lei è parte integrante.

Ad un anno dal suo insediamento non c'è un barlume di sviluppo in nessun settore economico, gli uffici comunali lavorano nel caos più completo, la sicurezza nei luoghi di lavoro è pura utopia, non si attua una politica di taglio agli sprechi e si sperperano le risorse pubbliche in consulenze e servizi, pressocchè inutili. Le informazioni a palazzo sono sempre più spesso voci di corridoio, poi un Sindaco che dichiara, nel mese di aprile, in consiglio comunale di non essere a conoscenza degli atti propedeudici il Bilancio come lo vogliamo definire?? L'unico atto giunto nelle commissioni è Il Piano delle Opere Pubbliche che prevede per la maggior parte degli interventi sul territorio risorse derivante dalle alienazioni del patrimonio comunale, se non si vende qualcosa non si realizzerà nulla, ottimo lavoro, un "problem solving" di alto spessore.

Si alieni Lei SIG SINDACO e la sua poltrona, sono certo che la città ne trarrà giovamento.

Il laboratorio politico che la sostiene scricchiola ad ogni consiglio comunale, poiché molti Consiglieri di Maggioranza hanno una coscienza che non riescono più a soffocare. I Consiglieri di opposizione hanno la possibilità di concretizzare lo sdegno profuso in ogni consiglio comunale firmando una mozione di sfiducia che è stata solo promossa dal Mov5S, ma che appartiene a tutta la cittadinanza.

I partiti ed i movimenti politici sono fatti di persone, quando queste persone diventano espressione del popolo e lavorano per esso, non ci sono colori di partito che li dividono.

UNICO OBIETTIVO: IL BENE DELLA CITTA' DI QUARTU S.E. e DEI SUOI CITTADINI.


Potrebbe interessarti anche:

TRASPARENZA

ONESTA'

COERENZA

logo_blogstelle
Folla plaudente
Team Talk
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now